img2.jpg
Le tipologie di materasso ed i materiali

Il materasso è un’importante strumento utile a garantire un riposo al nostro corpo, migliorando la qualità del sonno e permettendo un recupero delle energie spese durante la giornata, per una vita migliore e più sana.

I diversi materassi sul mercato si differenziano soprattutto in termini di supporto, stabilità, sensibilità alla temperatura e manutenzione, caratteristiche che ne determinano in maniera rilevante la qualità; Munzone Materassi è l'esperto a cui affidarti se desideri scegliere tra le diverse tipologie di materasso a marchio Pirelli®, Simmons® o Ennerev®, Dorelan® o Sealy®: grazie all'ampia offerta di modelli all'interno del nostro punto vendita, siamo in grado di venire incontro a qualunque necessità.

Vediamo nello specifico le differenti tipologie di materasso ed i materiali con i quali sono realizzati:

SUPPORTO E STABILITA'
MATERASSI IN MEMORY
Questo tipo di materassi distribuiscono il peso del corpo in maniera uniforme, garantendo un suo adattamento progressivo ed assecondando ogni movimento grazie alla ‘’memoria’’ del materiale viscoelastico di cui sono composti. Poiché distribuiscono il peso uniformemente, danno forte sostegno grazie al loro adattamento al corpo, evitando l’insorgere di problematiche a schiena ed articolazioni.
MATERASSI IN LATTICE
Forniscono il massimo dell'ergonomia. Traspiranti naturalmente, i materassi in lattice grazie alla loro naturale e straordinaria elasticità hanno la caratteristica di modellarsi perfettamente alle curve e alla pressione del corpo, evitando tutti gli stress muscolari e articolari durante il sonno.
MATERASSI A MOLLE
Questi materassi sono i più traspiranti, e forniscono un sostegno costante su tutta la superficie. Le molle del materasso fungono da ammortizzatori e quindi tendono a "stropicciare" di meno il tessuto del materasso rispetto a materassi più anatomici in commercio.
MATERASSI A MOLLE INSACCHETTATE
Uniscono il sostegno dei materassi a molle al concetto di ergonomia dei materassi in schiuma, infatti le molle indipendenti si adattano seguendo la linea del corpo.
 


TEMPERATURA
MATERASSI IN MEMORY
Sono famosi per la loro alta sensibilità alla temperatura: diventano più sensibili con il calore del corpo, per favorire i movimenti notturni (i cambi di posizione)
MATERASSI IN LATTICE
Il lattice è molto resistente alle deformazioni, dovute anche a cambi di temperatura, quindi si caratterizza anche da una durata più lunga.
MATERASSI A MOLLE
Non si adattano in base al calore a meno che non siano accoppiati ad un topper in Memory, oppure abbiano una struttura interna del massello contenente strati di Memory Foam.
MATERASSI A MOLLE INSACCHETTATE
Questo tipo di materassi consentono una giusta aerazione in grado di sostenere traspirabilità e la giusta temperatura.
 


MANUTENZIONE
MATERASSI IN MEMORY
Per un usura uniforme del materasso è consigliabile che questo venga periodicamente ruotato oppure, se è sfoderabile, lavato.
MATERASSI IN LATTICE
Ogni mese il materasso in lattice andrebbe ruotato per consentire l’aereazione della fodera e delle imbottiture.
MATERASSI A MOLLE
Come per i materassi in memory, vanno ruotati periodicamente, sfoderati e lavati.
MATERASSI A MOLLE INSACCHETTATE
Per una corretta manutenzione, anche il materasso a molle insacchettate, come gli altri, va girato regolarmente.
 


SVANTAGGI
MATERASSI IN MEMORY
Sono leggermente più costosi degli altri materassi per via dei materiali utilizzati. E’ importante l’utilizzo di schiume di qualità per garantire un massimo comfort, un veloce adattamento alla variazione di temperatura ed una buona traspirazione.
MATERASSI IN LATTICE
Potrebbero essere poco indicati per chi è allergico al lattice
MATERASSI A MOLLE
I materassi a molle tradizionali non presentano zone differenziate marcate per un supporto ottimale della colonna vertebrale come invece hanno i materassi a molle indipendenti. Se cede una sola molla ne risente tutto il materasso.
MATERASSI A MOLLE INSACCHETTATE
Le molle indipendenti e insacchetate sono delicate, i materassi economici potrebbero non avere rinforzi ai fianchi e cedere molto presto. Non solo la qualità, ma anche la competenza di chi produce questi materassi è importante.

 

 MATERIALI PIU' UTILIZZATI E CARATTERISTICHE

Lattice

  • Antibatterico
  • Resistenza e Flessibilità
  • Traspirante
  • Riciclabile

Lana

  •  Assorbe l'umidità
  • Sviluppa un calore attivo ottimo per la circolazione sanguigna

Cashmere

  • Morbidezza e Delicatezza
  • Crea un microclima ideale

Seta

  • Assorbe l'umidità
  • Favorisce la traspirazione
  • Igienica ed ipoallergenica

Cotone

  • Fresco d'Estate e caldo d'Inverno

Bamboo

  • Traspirante
  • Anallergico
  • Assorbe l'umidità

Solotex

  • Traspirante
  • Filtra l'umidità
  • Igienico

Soia

  • Proprietà idratanti, emollienti e nutritive per la pelle
  • Anallergico
  • Atossico

 

Catania

Enna

Messina

Ragusa

Siracusa

Materassi Simmons
Materassi Ennerev
m royal
Materassi Sealy
Emmè web agency